South Australia

Il South Australia divenne ufficialmente una provincia nel 1836 quando, gli inglesi arrivarono a Holdfast Bay e proclamarono Adelaide capitale dello stato. Il South Australia, a differenza di quanto accaduto con altre regioni australiane, ebbe una nascita diversa dal punto di vista sociale: i suoi abitanti erano liberi cittadini e non galeotti. Cosa questa che gli abitanti di questa provincia non smettono di sottolineare neanche oggi. Nel South Australia le terre furono messe in vendita senza le usuali speculazioni ma in base a prezzi stabiliti rigidamente dal governo britannico. La filosofia dietro questa politica aveva elementi utopistici con cui si voleva costituire una società di uomini uguali, liberi e lontani da persecuzioni religiose.

Le alterne vicende economiche del giovane stato hanno conosciuto anche momenti di grossa crisi, come quella che, nella prima metà dell'800 avrebbe causato la bancarotta se non fosse intervenuto direttamente il governo britannico. Ma piano piano il South Australia si riprese e giunse non solo ad una totale autonomia economica ma anche politica. La vera svolta avvenne quando il South Australia ottenne una sorta di appalto per realizzare quello che avrebbe permesso all'ustralia tutta di comunicare con il resto del mondo: l'Overland Telegraph una grandiosa linea telefonica.

south australiaIl South Australia ha tradizioni politiche piuttosto progressiste: attorno agli anni settanta dell'800 riconobbe e legalizzò le unioni sindacali e fu tra i primi al mondo a riconoscere alle donne il diritto di voto. Tra quelli australiani il South Australia fu il primo a legalizzare l'aborto e a rendere fuori legge le discriminazioni raziali e di sesso. Fu anche il primo stato, nel 1966, a riconoscere alle popolazioni aborigene il diritto di possedere terre. Anche se i contrasti con le popolazioni aborigene non sono affatto risolti.

Il South Australia ha una popolazione molto esigua e concentrata quasi totalmente ad Adelaide. Verso nord il territorio diviene particolarmente arido: il mitico outback è quasi completamente spopolato e praticamente desertico. E quello della scarsità d'acqua è un problema di non secondaria importanza per il South Australia al punto che, le acque del fiume Murray sono state convogliate in un sistema di tubazioni che garantiscono il rifornimento idrico anche a città come Adelaide.

vino del south australiaA causa del suo territorio solo il 20% del South Australia è costituito da parchi nazionali e riserve naturali create con lo scopo di salvaguardare il territorio. Il Flinders Rangers National Park e il Great Australian Bight Marine Park sono i parchi più famosi. Ma molte sono le attività all'aria aperta che il South Australia offre ai viaggiatori: arrampicate, canoa, vela, immersioni e surf. Per avere informazioni su tutte queste attività vi consigliamo di consultare il sito southaustraliantrails.com.


Scrivici se hai domande o commenti sull'Australia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento